M.Motocorsa

A Misano CIV Zanetti è secondo dopo una grande gara. Quinta posizione per Russo.

Ottava gara del CIV Campionato Italiano di Velocità Superbike per il team Motocorsa Racing sulla pista del Misano World Circuit.
Dopo la fantastica vittoria di ieri l’obiettivo di Lorenzo Zanetti non poteva che essere un’altra gara di vertice, mentre Riccardo Russo voleva migliorare il suo risultato di ieri, ma anche il suo feeling con la Ducati Panigale V4 del team Motocorsa Racing.
Così come ieri, Zanetti ha preso il via dalla prima fila e Russo dalla seconda, nella gara che si è disputata in una giornata molto calda e soleggiata.
Lorenzo partiva subito forte e si portava in testa alla gara. Solo Pirro riusciva a tenere il suo passo e gli restava alle spalle sino a due giri dalla fine quando, con Zanetti ormai in crisi con le gomme, lo superava. Il pilota del team Motocorsa Racing si doveva accontentare di una seconda posizione, che conferma la ritrovata competitività sia di Lorenzo che della sua moto. Con i punti conquistati in questo fine settimana Zanetti è ora al terzo posto della classifica del campionato, a soli tre punti dal secondo e a sei dal primo, quindi in piena corsa per il titolo di campione italiano Superbike.
Buona anche la gara di Riccardo Russo, che dopo una buona partenza transitava al primo giro al quarto posto, per poi salire al terzo e mantenerlo sino all’undicesimo passaggio, quando, a causa dell’anomala usura della gomma posteriore, la sua moto iniziava a scivolare e Russo doveva cedere posizioni, sino a concludere in quinta posizione. Un risultato comunque più che positivo se pensiamo che Riccardo era solo alla sua quinta gara con la Ducati del team Motocorsa Racing.
Il prossimo appuntamento con il CIV Superbike è fissato per il weekend del 22 e 23 settembre all’autodromo del Mugello.



Lorenzo Zanetti: “Oggi ho provato a fare io il ritmo e a stare davanti, perché mi sentivo in forma ed in grado di farlo. Avevo anche preso un piccolo margine, ma poi Pirro ha recuperato, mi è sempre rimasto vicino ed ha così avuto modo di studiarmi e di capire dove potermi attaccare. Nel finale quando lo ha fatto io ho provato a replicare, ma ero al limite. Ho perso due o tre volte l’anteriore per cui non sono stato in grado di replicare al suo sorpasso. Oggi non ho vinto, ma ho portato a casa ancora tanti punti e mi sono rimesso in gioco per quanto riguarda la lotta per il titolo. Dobbiamo continuare così per continuare ad essere protagonisti. Grazie al mio team, che mi ha messo a disposizione una moto fantastica, e grazie ai miei sponsor che rendono possibile tutto questo”.



Riccardo Russo: “Questa seconda gara mi ha lasciato un poco di amaro in bocca, perché speravo di ottenere un risultato migliore. Sono partito bene ed ho pensato subito a non stressare troppo le gomme, ciò nonostante dal decimo giro circa in poi le gomme si sono usurate e la moto ha iniziato a scivolare molto. Senza questo problema avrei potuto restare con Zanetti e Pirro e giocarmi per lo meno il podio. Non sono contento del risultato, ma sono soddisfatto di come sta procedendo il mio apprendistato con la Panigale, con la quale ero solo alla quinta gara. Dal prossimo round dovremo cambiare il tipo di lavoro in prova e puntare più sulla distanza che non sul giro secco, nel quale so di essere forte. Sono contento di progredire ogni volta che entro in pista, e sono certo che con l’aiuto del mio team potrò ben presto raccogliere risultati migliori. Un grande grazie quindi alla mia squadra ed ai miei sponsor, che mi stanno aiutando molto”.

CIV SBK – Misano World Circuit
Gara 8: 1) Pirro (Ducati) – 2) Zanetti (Ducati) - 3) Tamburini (BMW) – 4) Vitali (BMW) - 5) Russo (Ducati) – 6) Ferrari (Ducati)

Per scaricare le foto in alta risoluzione:
https://www.dropbox.com/sh/zbzjp13ae3n64sa/AAAPNQt3JH2diw0TfUsCpAOYa?dl=0
Sponsor