M.Motocorsa

Quarto posto per Zanetti e dodicesimo per Russo nell’ultima gara del CIV Superbike a Vallelunga

Ultimo round del CIV Campionato Italiano Velocità Superbike per il team Motocorsa Racing all’autodromo Piero Taruffi di Vallelunga, alle porte di Roma.
La gara di ieri era stata caratterizzata dalla pista resa insidiosa dalla forte pioggia, che aveva tradito Lorenzo Zanetti, caduto nei primi giri. Grande prova per Riccardo Russo, bravissimo a gestire la potenza della sua Panigale e a tagliare il traguardo in seconda posizione, andando così a raccogliere il suo primo podio nel CIV da quando è entrato a far parte della squadra di Lorenzo Mauri. Con il risultato di ieri purtroppo Zanetti ha matematicamente perso la possibilità di lottare per il titolo italiano.
In seguito ai risultati ottenuti nelle qualifiche, anche oggi Zanetti è partito dalla pole position (il suo crono di 1’35”700 ha migliorato il best lap della pista romana, stabilito nel 2007 da Troy Bayliss), mentre Russo ha preso il via dalla terza fila.
La partenza di Zanetti è stata buona e nei primi due giri Lorenzo è andato ad occupare la seconda posizione. Purtroppo in seguito, il pilota bresciano non riusciva a tenere un ritmo sufficiente per restare con i primi e perdeva alcune posizioni. Quinto a metà gara Zanetti recuperava una posizione nel finale, e terminava al quarto posto.
La gara di Russo è stata condizionata dalla scelta della gomma posteriore. Il pilota napoletano ha infatti optato per una soluzione leggermente più dura, che si è purtroppo rivelata poco adatta alla temperatura della pista, e non ha permesso a Riccardo di tenere quel ritmo che gli avrebbe permesso di lottare per le posizioni di vertice. Russo ha concluso la gara al dodicesimo posto.

Lorenzo Mauri – Team Manager : “Purtroppo non siamo riusciti a vincere il titolo italiano, ma anche quest’anno la mia squadra ha lottato per la vittoria sino alla fine ed i nostri piloti sono stati sempre tra i protagonisti. Purtroppo questo ultimo weekend non è andato come speravamo, e dobbiamo continuare a lavorare per essere sempre più competitivi e in tutte le gare. Sono molto contento che Russo sia entrato a far parte della nostra squadra, e stiamo già parlando per continuare assieme anche il prossimo anno”.

Lorenzo Zanetti: “Purtroppo questo weekend non è andato come speravamo. Dopo aver riaperto il campionato, abbiamo avuto un round difficile al Mugello, ma speravamo di poter fare due belle gare qui a Vallelunga. La pole position ci faceva ben sperare, ma in gara non siamo riusciti a concretizzare il lavoro fatto nelle prove e nelle qualifiche. Oggi ero partito bene, ma poi ho rischiato di cadere ed ho perso alcune posizioni. Ho cercato di rimontare nel finale ma purtroppo non sono riuscito a salire sul terzo gradino del podio. Peccato perché ci tenevo a regalare alla mia squadra un risultato che potesse ripagarli di tutto il lavoro svolto in questi giorni. A Vallelunga non abbiamo raccolto i risultati sperati, ma abbiamo capito in quale direzione dobbiamo lavorare per essere maggiormente competitivi”.

Riccardo Russo: “La mia gara è stata condizionata dalla scelta della gomma. Ho optato per una soluzione leggermente più dura, che purtroppo non mi ha permesso di spingere forte e di tenere il passo dei primi. In questo ultimo round del CIV penso di aver comunque dimostrato il mio potenziale e quello del mio team. Da quando sono entrato nel team Motocorsa sono migliorato costantemente, soprattutto perché mi sono trovato subito a mio agio con i tecnici e con il loro sistema di lavoro, molto professionale. Li ringrazio molto assieme ai miei sponsor e a tutti i miei sostenitori”.

CIV SBK – Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga
Gara 12: 1) Pirro (Ducati) – 2) Vitali (BMW) – 3) Cavalieri (Ducati) – 4) Zanetti (Ducati) - 5) Bassani (BMW) – 6) Calia (Suzuki) – 7) ferrari (Ducati) ………… 12) Russo (Ducati)

Per scaricare le foto in alta risoluzione:
https://www.dropbox.com/sh/muiu1l653jhhfjm/AAAeCnitbb8Y3bz6VCdb_Kkna?dl=0
Sponsor